Tantra

Il Massaggio Tantrico Kashmiro è un’esperienza diversa da qualunque altra. Antica tecnica Indiana, consiste nella fusione tra corpo e spirito attraverso un contatto fisico che sprigiona sensazioni di piacere intenso, fisico e spirituale, annullando le barriere e le definizioni, e permettendoti di liberare la mente da ogni taboo, costrizione e pensiero.

Prenotaleggi di più

Cos’è una seduta di Tantra?

Nel tantra si vive la sessualità in modo più interiore, si combinano sesso, amore e meditazione, si rivolge il faro della consapevolezza verso l’interno e non verso l’esterno, si scende nella profondità della propria anima, si viaggia nei territori della psiche umana, dove la donna solitamente ha più dimestichezza. Perciò è la donna che assume la guida nell’atto tantrico: guida i tempi, i ritmi, la velocità, le pause.

La donna apre il suo corpo e l’uomo la penetra corporeamente, l’uomo apre il suo cuore e la donna lo penetra con il suo amore. Ognuno si apre completamente all’energia dell’altro e si lascia impregnare fino ad essere strapieno, fino ad arrivare ai limiti del proprio sistema corpo-mente e a scoprire ciò che lo aspetta al di là della coscienza ordinaria.

Liberare la propria energia sessuale

Non in senso di sesso sfrenato, ma in senso affettivo: sentirsi a proprio agio, ricollegare cuore e sesso, rilassarsi nell’atto amoroso e goderselo fino in fondo, distanziarsi dai tanti ideali che si ha in testa (il supermaschio, la donna sempre bella), ritrovare il piacere nel tempio del proprio corpo, coltivare una comunicazione intima col partner, abbandonarsi alle sensazioni più intime e condividerle in due.

Dopo aver guardato in faccia i propri mostri interiori, dopo essersi ricollegati con l’energia cruda del primo chakra, tutto questo non rimane più un sogno, ma diventa molto concreto: iniziamo ad accettarci  per quello che siamo, con le paure, con la follia, i sentimenti, i desideri e bisogni più intimi e profondi.

Aumentare il piacere

Molti faticano con la meditazione, non perché sia una prassi che viene dall’oriente o perché non sono abbastanza disciplinati, ma perché non sopportano il piacere che ne deriva.

Siamo tutti abituati a un certo limite di piacere e appena lo superiamo, inconsciamente mettiamo in atto delle strategie per ridurlo di nuovo. Per questo anche il periodo di innamoramento prima o poi finisce, non sopportiamo di essere così aperti, amorevoli e vulnerabili. Nel tantra invece ricostruiamo proprio lo stato innamorato, perché è lo stato che fa da trampolino per andare in estasi, è la chiave che più di qualsiasi pratica ascetica ci apre la porta al divino che ognuno contiene in sé.

Dall’orgasmo all’estasi

Qui non si tratta affatto di trasformare il sesso in “qualcosa di più puro o più spirituale”, come viene chiamato da una moderna corrente di repressione sessuale nella veste new age, ma di ampliare l’orgasmo nel vero e proprio senso. Estasi non è altro che un orgasmo più grande, un orgasmo che ci coinvolge pienamente, che pervade tutto il corpo, la mente e il corpo energetico per portarci al nostro centro, alla vacuità, alla piena consapevolezza, alla grande beatitudine.

Quando l’uomo sperimenta la parte femminile in sé e la donna la parte maschile in sé, può avvenire il cosiddetto matrimonio interiore che ci prepara ad incontrare noi stessi e il partner senza filtri, senza maschere, senza limiti e ad amarsi in quello spazio meditativo, dove uomo e donna si aiutano a vicenda a salire la scala dei chakra per unirsi nell’oceano dell’orgasmo estatico e fanno l’amore per ore.

Privacy e Comfort totali

Il Tantra viene praticato nel nostro centro, che si trova in Via Zamenhof 709 a Vicenza. E’ una zona industriale, e non ci sono vistose insegne all’esterno. Il luogo è adibito solo alla nostra attività, lontano da occhi indiscreti, e dispone di ogni comfort.

  • Stufe a legna per sentire il calore tipico e primordiale del fuoco
  • Camerini con doccia calda
  • Asciugamani e calzature fornite da noi
  • Incensi e olii 100% naturali

Cosa mi posso aspettare?

Ogni esperienza è diversa in quanto ogni persona è diversa. Noi non facciamo niente di prestabilito, come anche non ci poniamo dei taboo specifici. La cosa migliore è sempre cominciare con una telefonata o una email, per rompere il ghiaccio; parlando assieme scopriremo qual’è il miglior approccio per farti scoprire il Tantra.

Noi non te lo chiederemo ma..

Se hai un’orientamento sessuale particolare, non ha in realtà alcuna importanza per accedere ai piaceri del Tantra, proprio perchè si tratta di una liberazione dai preconcetti che non definisce la tua sessualità, ma che al contrario ti fa sperimentare l’estasi al di fuori delle definizioni della sessualità.

Tuttavia, se preferisci specificare che sei eterosessuale, omosessuale etc etc, sentiti pure libero di dircelo al momento del contatto. Esistono dinamiche dedicate ad ogni persone, in quanto al di là delle definizioni, ogni essere umano è un universo.

La tradizione

La parola tantra deriva da due temi: tan, che significa stendere e tra, liberare.

Sebbene la maggior parte delle tradizioni spirituali considerino la sessualità come qualcosa di “sporco” e “basso”, secondo il Tantra l’energia erotica può essere utilizzata per esplorare parti di sé stessi ancora sconosciute, migliorare la connessione che si ha con il partner e aprire se stessi ad una più profonda concezione di amore e di comprensione dell’universo che ci circonda.

Io cercavo un modo per entrare più in sintonia con mia moglie. Alla fine abbiamo cominciato a venire da So-Ham assieme!

 

– Marco

Ero molto imbarazzata quando sono entrare in studio la prima volta. Ora io e Mariano siamo amici di vecchia data 🙂

 

– Maria

Il Tantra non lo si capisce finchè non si lasciano perdere le ansie e si prova a scoprirlo. Ha cambiato per sempre la qualità della mia vita.

 

– Stefano

Ho conosciuto il mio ragazzo ad un evento So-Ham. Siamo passati dallo Yoga al praticare Tantra, dapprima con la guida di Mariano, e ora fa parte del nostro mondo.

 

– Giada

Non conoscevi So-Ham Studio Yoga?

Se ti stai chiedendo chi siamo, e non sai se siamo uno studio serio ed affidabile, prova a leggere qualche articolo dal nostro blog qui sotto, o in alternativa visita www.sohamstudioyoga.it per vedere l’intera offerta del nostro sito, dove ci occupiamo di Yoga, Terapie e Trattamenti tradizionali di tipo osteopatico e manipolativo, di trattamenti sonori come il Bagno di Gong, e anche il Tantra.

Cosa è il Tantra

Cosa è il Tantra

Cosa è il Tantra? La parola tantra deriva da due temi: tan, che significa stendere e tra, liberare. Sebbene la maggior parte delle tradizioni spirituali considerino la sessualità come qualcosa di “sporco” e “basso”, secondo il Tantra l’energia erotica può essere...

Cosa è il Gong

Cosa è il Gong

Cosa è il Gong? L’origine del Gong è rintracciabile nell’Estremo Oriente e affonda le sue radici in un profondo passato, nell’età del Bronzo, più di 4000 anni fa. Il Gong è uno strumento musicale a percussione realizzato in lega metallica, che nasce nell’area...

Lo Yoga migliora il mal di schiena

Lo Yoga migliora il mal di schiena

Chi non ha sofferto di mal di schiena almeno una volta nella vita? Molto spesso i problemi di mal di schiena si complicano e cronicizzano, con vere e proprie patologie croniche ( lombalgia, lombosciatalgia, contratture causate da deformazioni delle faccette articolari...

Contatti

Puoi farci qualsiasi domanda, al telefono, via mail, con la live chat o di persona.

Facciamo Tantra a Vicenza da tanti anni, e sappiamo che sei combattuto/a tra la tentazione di fare una prova, e l’imbarazzo dell’incertezza. La cosa migliore da fare è rompere il ghiaccio, senza impegno, così potrai fare tutte le domande che vuoi e decidere con calma.

Chiama +39 3405097044Manda una e-mail